Protocollo tra Treviso e Venezia per promuovere la cultura

28/12/2017

Treviso e Venezia, grazie all'accordo siglato al Museo Bailo, fanno rete per promuovere l'arte e la cultura, valorizzare le rispettive sedi museali, l'attività culturale e scientifica.
E' l'inizio di una strada che aprirà scenari inediti e interessanti per la cultura, il turismo e per le relazioni tra le istituzioni.

In base all’accordo tutti i possessori di un biglietto di ingresso ai Musei Civici di Treviso hanno diritto ad accedere con biglietto ridotto alle collezioni permanenti di:

  • Palazzo Ducale
  • Museo Correr
  • Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento Veneziano
  • Museo di Palazzo Mocenigo
  • Casa di Carlo Goldoni
  • Museo del Vetro di Murano
  • Museo del Merletto di Burano
  • Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna
  • Museo di Storia Naturale di Venezia

Analogamente, tutti i possessori di un biglietto di ingresso ai Musei Civici di Venezia hanno diritto ad accedere con biglietto ridotto per visitare i Musei Civici di Treviso. La convenzione si applica in caso di biglietti di ingresso acquistati da non più di sei mesi.

Link di approfondimento

Info sui Musei Civici Veneziani

Vai alla ricerca