I carillon e automi delle collezioni civiche rivivono a Villa Lattes

25/05/2018

Musei civici - Museo Villa Lattes di Istrana

Villa LattesIl complesso di Villa Tamagnino Lattes – progettato dall’architetto veneziano Giorgio Massari (1687 – 1766) e ora proprietà del Comune di Istrana che ne ha istituito il Museo – conserva in modo esemplare il suo assetto architettonico originale, per alcuni aspetti riportato in luce dal recente restauro, finalizzato all’apertura al pubblico del corpo principale.
La storia dell’arredamento interno è invece più tormentata. Dalle foto d’archivio si ricava che lo stesso avv. Lattes, suo ultimo proprietario privato (Treviso 1876 – Istrana 1952), non solo dotò l’edificio dominicale, nel secondo dopoguerra, di migliorie impiantistiche all’avanguardia per quegli anni, ma vi attuò anche frequenti modifiche nella destinazione degli ambienti, per assecondare le sue esigenze di residente e le sue passioni di collezionista, variando quindi spesso il mobilio, le suppellettili e le opere d’arte presenti nelle stanze.
L’odierno riallestimento, che è stato reso possibile grazie alla collaborazione con il Comune di Treviso, proprietario di tutti i beni mobili del museo, intende riproporre l’armonia e la coerenza con l’architettura e l’identità e la funzione degli spazi di vita prescelti da Bruno Abramo Lattes, proponendo per ogni ambiente della villa una scelta attenta di mobilio, oggetti e le opere d‘arte da lui raccolte per le quali si prevede anche il criterio di esposizione a rotazione.

All'interno si possono ammirare uan trentina di automi unici, risalenti ai secoli dal XVIII al XX e provenienti da Italia, Francia, Germania e Svizzera, raccolti dall'avvocato collezionista. Simbolo del museo è Il tamburino, automa settecentesco in divisa della Repubblica di Venezia, pezzo artigianale unico al mondo.

La collezione contempla tutti gli aspetti della riproduzione meccanica della musica, dal carillon alla "monferrina" all'armonium, ed è una delle più ricche d'Europa.

Villa Lattes damina  Villa Lattes eunuco  Villa Lattes pagliaccio

Vai alla ricerca