Mostra "Gina Roma 1945-1961. Una stagione indimenticabile" - Museo Bailo

Museo Bailo, Borgo Cavour 24 - Treviso , Comune di Treviso - Musei Civici - Associazione Artisti Trevigiani

20 gennaio - 25 febbraio, 2018 - mostra

Gina Roma 2GINA ROMA 1945-1961. Una stagione indimenticabile
Museo Luigi Bailo 20 gennaio–25 febbraio 2018

Inaugurazione sabato 20 gennaio, ore 18.00

Il Museo Luigi Bailo apre il programma di esposizioni 2018 con una mostra dedicata a Gina Roma, (Tezze di Vazzola, TV 1914 - Fratta di Oderzo, TV 2005). figura di rilievo nel panorama della pittura del Novecento veneto e nazionale, sensibile narratrice di eventi che hanno trasformato il nostro Paese.
L’artista, presente a più edizioni della Biennale di Venezia e della Quadriennale di Roma, prima pittrice donna ad essere invitata alla Biennale di San Paolo in Brasile nel 1961, è rappresentata attraverso una scelta accurata di opere che mettono in luce la sua singolare vis creativa e compositiva, che da una prima fase dedicata al figurativo giunge ad un astrattismo di grande impatto emotivo.
Elogiata dalla critica, omaggiata con frequenti retrospettive (ultima quella di Palazzo Sarcinelli a Conegliano), torna protagonista a Treviso - nei rinnovati spazi del Museo Luigi Bailo - un’artista che ha lasciato un segno nel tempo e nella sua terra d’origine, in una mostra che rappresenta un’occasione felice per vedere riunite tante opere della sua intensa “stagione indimenticabile”, momento tra i più alti della pittrice, abitato da capolavori che la pongono sullo stesso piano di riconosciuti maestri italiani dell’epoca.
La mostra ripercorre la stagione pittorica a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta in cui l’artista, guardando alle esperienze dell’informale europeo e americano e respirando il clima culturale veneziano, approda a scelte stilistiche e tematiche personali, ad un astrattismo lirico carico di forza espressiva e di evocazioni cromatiche.
Il percorso espositivo si articola attraverso una quarantina di opere, quasi tutte provenienti da collezioni private, con il contributo di dipinti appartenenti alla collezione civica, per tenere salda la memoria di un talento femminile che ancor oggi si rivela raro e prezioso.

INFO
Gina Roma 1946-1961. Una stagione indimenticabile
A cura di Duilio Dal Fabbro
Presentazione critica di Lorena Gava

Mostra promossa da
Musei Civici di Treviso
Associazione Artisti Trevigiani

Orari
Da martedì a domenica 10.00-18.00
Chiuso lunedì
Ingresso con biglietto del Museo: Intero € 6,00; Ridotto € 4,00; Gratuito under 18 e categorie aventi diritto

Museo Luigi Bailo
Borgo Cavour, 24, 31100 Treviso
Tel 0422 658951 - e-mail  info@museicivicitreviso.it

Scarica l'invito
Scarica la locandina
Scarica la Rassegna Stampa

Gina Roma 1 Gina Roma 4

Vai alla ricerca